HUMMOUS DI CECI

[vc_row][vc_column][vc_column_text]

Piace a tutti, ma farlo davvero buono non è cosa facile. Ecco la ricetta di Anna Brambilla, chef del ristorante milanese Tagliabrodo. Probabilmente lo avete assaggiato in un viaggio in Grecia o in Turchia e vi siete appassionati. Ma le ricette sono tantissime, servito freddo, caldo, con limone, senza, con spezie oppure no, galleggiante in olio di oliva o più asciutto. Quindi? Non resta che provare a farlo e trovare il proprio equilibrio perfetto. Anche per i bambini è un piatto ottimo.

 

 

ceci

 

 

Ingredienti

300 gr di Ceci lasciati a bagno una notte e poi lessati con un cucchiaio di bicarbonato

2 spicchi d’Aglio

1 cucchiaino di Cumino

il succo di 1 Limone

2 cucchiai di Tahina (pasta di Sesamo)

Olio d’oliva

Sale

1 pizzico di Paprika

 

 

hoummus

 

 

Tritate l’aglio privandolo dell’anima interna, la parte meno digeribile. Scaldate 3 cucchiai di olio in una padella con aglio e cumino, aggiungete i ceci e fateli insaporire pochi minuti.

 

Tenete da parte una decina di ceci interi.

 

Versate tutti gli ingredienti rosolati in un mixer, unite  il succo di limone e la tahina. Frullate versando a filo l’olio d’oliva: dovrete ottenere una crema soffice e liscia.

 

In una ciotola o fondina versate l’hummous. Con un cucchiaio create una fossetta nel mezzo. Al centro disponete i ceci tenuti da parte, abbondante olio d’oliva e spolverate di paprika i bordi.

 

Accompagnatelo con pita, piadine, pane tostato o similari.

 

 

[/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”1/6″][/vc_column][/vc_row]

 

Iscriviti alla nostra newsletter e resta aggiornato
sul mondo del cibo.