PIZZA

[vc_row][vc_column][vc_column_text]

Allora, fare una pizza buona non è per nulla semplice. Io mi sto cimentando da più di un anno e al di là del sapore, che va sempre bene, non ho ancora trovato altezza della pasta e cottura perfette. Mi direte la vostra. Resta però certo che è molto bello cucinarla in casa e che è una ricetta rapida e economica. Vi basteranno: pasta per la pizza (oppure acqua, farina, lievito, olio e sale), pomodori pelati, mozzarella, basilico, sale, olio.

 

 

pizza2

 

 

Se volete fare voi la pasta, dovrete lavorare 500 gr di farina (io consiglio di fare un mix di integrale e 00), con 300 ml di acqua a temperatura ambiante, 5 gr di lievito di birra, 35 ml di olio evo, e sale. Importantissimo è, una volta fatta, farla riposare in frigorifero. Eviterà di lievitarvi nella pancia.

Se invece non avete voglia di fare la pasta, stendete sulla carta da forno la pasta di pane (si trova pronta), o – a me piace molto il risultato  – la basta brisè, aggiungete i pelati (dopo aver tolto il liquido), la mozzarella (o la burrata, che la rende buonissima), olio e sale.
Mettete in forno a 250° per circa 15 minuti.

 

 

[/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”1/6″][/vc_column][/vc_row]

 

Iscriviti alla nostra newsletter e resta aggiornato
sul mondo del cibo.