POLIURETANO ALIMENTARE

[vc_row][vc_column][vc_column_text]

Sembra un ossimoro, e invece..Di che si tratta? Dell’introduzione dell’uso del poliuretano nell’industria alimentare. Si chiamerà poliuretano alimentare, e sarà un materiale molto versatile, leggero, facile da assemblare. Una novità assoluta, che porterà tanti vantaggi.

 

 

 

 

Innanzitutto un abbattimento di costi. La produzione di poliuretano, infatti, richiede un limitato impiego di risorse ed energie rispetto ad altri tipi di materiali e quindi minori costi di produzione e movimentazione, data la leggerezza.

Poi, la possibilità di abbinare ripetibilità e personalizzazione. Gli stampi di poliuretano alimentare saranno facilmente replicabili e grazie alla metodologia di RGS Europa allo stesso tempo modificabili secondo le esigenze produttive delle aziende clienti.

Terzo vantaggio, la facilità di assemblaggio, dovuta all’assenza di parti meccaniche o in lamiera.

Non ci resta che stare a guardare!

 

 

 

[/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”1/6″][/vc_column][/vc_row]