OSTERIA TAJOLI

[vc_row][vc_column][vc_column_text]

Commenti tutti positivi sull’Osteria Tajoli, una trattoria storica, in zona corso Lodi, che propone una cucina casalinga tipicamente milanese, tra arredi retrò e cimeli musicali anni Quaranta e Cinquanta.
Perfetta la descrizione di un avventore “posto anni 50, tutto come allora, la sciura che fa tutto in cucina, il vegio che serve il vino”.
Il vegio si chiama Luigi, ama la musica e per questo ha battezzato il posto Tajoli, in onore del cantante meneghino.
 
 
 
tajoli2
 

 

A pranzo pullula di lavoratori della zona, che prendono posto sia all’interno del locale che nella piccola veranda riscaldata, e aspettano il menu fisso, in compagnia di un ottimo pane fresco.
Piatti forti: i ravioli di magro burro e salvia e la cotoletta con patate al forno.

Il sabato sera il menu è più vario: salsiccia alla fiamma come antipasto, risotto all’ossobuco, risotto alle quaglie, cassoela, rane, fritture (anche di pesce), polenta e zola, cotechino e lenti, cinghiale in salmì. Meno tipici: le penne alla toscana (con ragù di carne fatto in casa, panna e pepe) e i casarecci con fave, pancetta e pepe.

A pranzo il menu completo (primo, secondo, dolce e vino) costa 10 euro, mentre il sabato sera il costo di una cena completa si aggira sui 25 euro.

 

Orari di apertura (della cucina)
Orario: dal lunedì al sabato 12.00 alle 16.00
Sabato sera dalle 22.00 alle 1.00
Chiuso la domenica
E’ gradita la prenotazione

 

 

[/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”1/6″][/vc_column][/vc_row]

 

Iscriviti alla nostra newsletter e resta aggiornato
sul mondo del cibo.