NIO COCKTAILS

Un drink esclusivo, con un click, a casa tua: NIO, Needs Ice Only. L’idea italiana dei cocktail pronti a casa ha esordito nel 2017 con una produzione che ha rivoluzionato le abitudini di consumo e democratizzato anche i drink più sofisticati. Gli artefici della proposta sono due amici, Luca Quagliano e Alessandro Palmarin. La loro intuizione, semplice come tutte le grandi idee ma assolutamente rivoluzionaria, è stata premiata, oggi più che mai, dopo la chiusura forzata dei locali a seguito dell’emergenza sanitaria e l’esplosione del food e drink delivery.

 

 

 

 

Cocktail tascabili, monodose, già mixati, “ready to drink” (pronti da bere), hanno una confezione simile a un CD con la parte esterna personalizzabile. Sono custoditi in contenitori di polietilene certificato, così da non alterarsi nel tempo. Da degustare nella comodità della casa, sono semplicissimi da preparare: basta agitare, aprire la confezione strappando l’angolo pretagliato e versare il contenuto in un bicchiere “Tumbler”, pieno di ghiaccio.  NIO, ossia Needs Ice Only: ecco spiegato il nome.

 

La drink list è di buon livello: 15 differenti cocktail altamente selezionati, preparati artigianalmente, tra i quali non mancano i grandi classici, dai più famosi come il Negroni, il più amato, al Cosmopolitan, al Milano-Torino o al Vodka Sour, il mio preferito, fino a quelli esclusivi come il Garden of Russia o il Gin Proved, dedicati ai più sofisticati. Tutto ciò grazie alle mani esperte del rinomato mixologist Patrick Pistolesi e di altri master di fama internazionale che, unendo studio, sperimentazione, arte della preparazione e impeccabile esecuzione, rendono questi drink unici.  

 

La selezione degli ingredienti è attenta, gli spirit sono i migliori, non c’è aggiunta di conservanti, additivi o agenti chimici. Questo kit, l’evoluzione moderna dei frigobar, come la definiscono i soci fondatori, è una soluzione comoda e sicura, senza uso dei contenitori in vetro e smaltibile nel completo rispetto dell’ambiente, strizzando l’occhio all’ecosostenibilità. Sono anche ideali per un regalo da accompagnare agli stampini per il ghiaccio acquistabili sul sito insieme al bicchiere Tumbler, quello perfetto per i cocktail.

 

Quindi, molto di più un drink: uno stile di vita e, in questo momento, una necessità, perché lo spirito di festa e l’entusiasmo vincano. Farsi arrivare a casa NIO Cocktails risponde a questo desiderio di rinascita; perché l’uomo è un animale sociale e un buon drink degustato on the rocks e condiviso in video-chiamata con gli amici è proprio quello di cui abbiamo bisogno. Grazie NIO!

 

Alessandra Meda

alessandra76meda@gmail.com