LARGO AI FRITTI E ALLE ALGHE: PERCHÉ IL CIBO È TUTTO