DIMMI COME MANGI

[vc_row][vc_column][vc_column_text]

De gustibus non est disputandum. E questo lo sappiamo fin da bambini. Oggi siamo però arrivati a un rapporto personale con il cibo, fatto di amore, conoscenze e anche fissazioni, assolutamente peculiare, che affonda le radici in un insieme di storie personali, contesti culturali, paesaggi e nuove attenzioni. A Paolo Corvo e Stefano Femminis è così venuto in mente di “intervistare” in modo leggero quattordici protagonisti del mondo della cultura, dello spettacolo e del giornalismo, per penetrare in quella sfera intima di confidenze e riflessioni che si muove attorno al rapporto, assolutamente personale, che ciascuno stabilisce con la (buona) tavola .

 

 

 

 

di Paolo Corvo, Stefano Femminis, ed. Terre di mezzo, Milano, 2015

 

 

 

[/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”1/6″][/vc_column][/vc_row]