DALLA TERRA ALLA TAVOLA

Regione Lombardia attraverso ERSAF – Ente Regionale per i Servizi all’Agricoltura e alle Foreste – ha avviato un piano per promuovere l’adozione di comportamenti alimentari e nutrizionali corretti, favorendo, in particolare nella scuola, la riflessione su tematiche quali origine e qualità dei cibi, stagionalità, spreco, contrasto a false informazioni. Casa dell’Agricoltura, associazione che opera nel mondo dell’agroalimentare con lo scopo di animare il tema anche fuori dal contesto strettamente agricolo, è partner del progetto.

 

 

 

 

Inoltre la legge recente per l’introduzione dell’insegnamento scolastico dell’educazione civica fa riferimento a un necessario sviluppo di competenze su “sviluppo eco-sostenibile e tutela del patrimonio ambientale, delle identità, delle produzioni e delle eccellenze territoriali e agroalimentari”.

 

Per avvicinare gli studenti a questi contenuti, Casa dell’Agricoltura ha realizzato uno strumento multimediale, tecnologicamente sofisticato, denominato “Dalla terra alla tavola. Agricoltura e alimentazione, un quaderno interattivo per le scuole superiori di secondo grado”. Il Quaderno – che verrà inviato a tutti gli istituti scolastici superiori di secondo grado della Lombardia – è inoltre inserito nell’ambito delle proposte didattiche del progetto “dentrotutti.org” di SmemoLab, impresa sociale del gruppo Smemoranda.

 

Le sue pagine offrono la possibilità di comprendere al meglio i temi che ruotano intorno al mondo agroalimentare lombardo, senza dimenticare il contesto nazionale ed europeo. Ogni testo è pensato in ottica wiki, con collegamenti attivi di spiegazione e approfondimento, ed è corredato da QR Code e da link che rimandano a video, tutorial, schede, gallery, selezioni musicali con testimonianze di artisti, influencer, esperti del settore, e molto altro.

 

La fruizione dei contenuti è semplice, intuitiva e i materiali sono proposti con un linguaggio chiaro, che valorizza la scientificità degli argomenti trattati. L’iniziativa ha inoltre l’obiettivo di pubblicare i risultati del lavoro svolto con gli studenti perché diventino buone pratiche a disposizione degli interessati. In tal senso viene chiesto ai docenti di inviare i loro elaborati all’indirizzo: info@casagricoltura.org. Il Quaderno – che contiene anche un riferimento diretto al periodico CiBi – è gratuito e scaricabile da questi siti web: buonalombardia.it, casagricoltura.org, dentrotutti.org.

 

Mauro Del Corpo

maudelco@gmail.com