CIBO E MACCHINE, CHE COSA C’ENTRANO?