Sapori

LOMBARDIA: Una regione agricola

 

La Lombardia ha una produzione agricola tra le più importanti in Italia, grazie sia alla conformazione del territorio – montuoso, collinoso e pianeggiante – ricco di acque d’irrigazione, sia all’intelligenza di coltivatori, allevatori, trasformatori, che hanno saputo avvalersi dei progressi della tecnologia senza perdere la memoria  dei saperi tradizionali. 

 

regione agricola

 

 

 

I prodotti 

Più di 2/3  della produzione è composta da riso, mais, piante foraggere, carni suine e bovine, latte. Ma si coltivano anche frutta, ortaggi, uva da vino. Si sta sviluppando bene la produzione ittica. Si trovano ottimi formaggi, salumi, marmellate, miele, birre, funghi e tartufi

 

prodotti-agricoli-lombardi

 

La Lombardia è tra le prime regioni come numero di prodotti certificati DOP e IGP: sono i 27 prodotti tipici (luglio 2013), 17 DOP e 10 IGP. (vedi in Prodotti: elenco prodotti tipici). Per quanto riguarda i prodotti agroalimentari tradizionali, l'elenco regionale ne comprende, a luglio 2013, 248 che, per la loro tipicità, per il legame con il territorio e la storicità dei metodi di lavorazione, conservazione e stagionatura (la storicità deve essere almeno di 25 anni), sono particolarmente pregiati (vedi in Prodotti: elenco prodotti tradizionali).

 

La produzione vitivinicola, con 5 denominazioni DOCG, 22 DOC e 15 IGT (vedi Le certificazioni),  si è affermata nel panorama nazionale e internazionale (vedi in Dossier: Vino).

 

 aziende vitivinicole

 

Atlante dei prodotti tipici e tradizionali                  

 

I produttori

Le industrie alimentari in Lombardia sono quasi 7 mila. Le aziende agricole più di 55 mila (vedi nella sezione Produttori: Aziende agricole con vendita diretta). Le aziende vitivinicole sono più di 11 mila (vedi nella sezione Produttori: Aziende vitivinicole con vendita diretta), con 15 consorzi di tutela.

Le aziende con allevamento (vedi nella sezione Produttori: Allevamenti con vendita diretta)  si riducono di numero ma aumentano di dimensione e d’importanza.

Le imprese artigiane costituiscono più del 50% dell'industria alimentare, ad eccezione del settore  della fabbricazione delle bevande, dove le imprese artigianali sono meno del 25%.

 

La distribuzione

La Lombardia si conferma leader della distribuzione moderna italiana ed europea: i punti vendita (ipermercati, supermercati, superette e discount) sono circa 2 mila e cinquecento (vedi in Distribuzione: Mappa dei punti vendita).

L’aumento delle superfici di vendita ha interessato la maggior parte delle province, ad eccezione di quelle di Lodi, Milano e Sondrio. Negli ultimi anni è aumentato il numero di ipermercati e discount.

Ma in Lombardia ci sono anche più di 100 mercati di valenza storica (vedi: mercati di valenza storica). E tanti mercati rionali  a Milano (mappa e orari), mercati per l’equo e solidale, mercati biologici e a Km zero, oltre a punti vendita specializzati (prodotti tipici, etnici, per bambini, per intolleranti, per animali domestici…).

 

I locali con cucina tipica lombarda

In costruzione: elenchi, immagini, menù, descrizioni e impressioni sui locali con cucina tipica  a Milano e in Lombardia.

 

regioni-italiane