APRE I BATTENTI IL RIVERSIDE MARKET

Venerdì 16 Giugno alle ore 18:00 apre i battenti Riverside Market con una grande festa che celebra l’inaugurazione del mercato più grande dell’estate romana

 

roma

 

Di che cosa si tratta?

Aperto tutte le sere, da oggi fino al 3 settembre, il Riverside Market riunirà in un’unica location: food, fashion, farmer’s, musica e spettacoli, una ciclofficina, un parcheggio bici, un cocktail bar e un barcone per le gite sul Tevere, a cura di Gite sul Tevere.

L’estate romana sarà infatti colorata da food truck che ruoteranno settimanalmente portando in città produttori diretti provenienti da tutta Italia (a cura di Rosemary partner di Legambiente) per poter fare la spesa anche la sera, api fashion e stand moda consentiranno di arricchire il guardaroba, una ciclo officina a cura di Monkey Cicles di fare un checkup della bicicletta o acquistare gadget, il Gipsy Bar animato ogni sera con spettacoli e intrattenimento sotto la direzione artistica di Simone Barberio di distrarsi, ed un cocktail bar a cura di Joy Napolitano di The Barber Shop di bere all’aperto.

La banchina del Tevere sotto lungotevere Gianicolense tra i ponti Principe Amedeo Savoia Aosta e Ponte Mazzini si trasformerà in luogo di incontro dove rivivere le atmosfere di un mercato internazionale, un luogo di aggregazione dove appassionati di cibo, beverage, musica e di buoni prodotti potranno godersi l’evento passeggiando sulla banchina, seduti nei ristorantini allestiti dai food truck o sul palco.

Arrivare a Riverside Market è facilissimo, con i mezzi pubblici, in bicicletta e lasciare la bici al parcheggio della ciclofficina a ponte Mazzini o per chi desidera arrivare in macchina lasciandola comodamente al complesso Terminal Gianicolo convenzionato con l’evento.

E per gli amanti delle bici sta sera, in ciclofficina, ci sarà una esposizione di biciclette realizzate da Monkey Cicles e Bike Porn Garage  ed un angolo del bike messenger.

Maggiori dettagli sui partecipanti e sul programma su: www.riversidemarket.it
 

 

 

Articolo pubblicato il 16-06-2017
articoli correlati