GIAHS – PATRIMONIO AGRICOLO DI IMPORTANZA GLOBALE

Vi raccontiamo in sintesi l'iniziativa della FAO che da 15 anni conserva il patrimonio agro-culturale mondiale e alla quale si può facilmente prendere parte

 

GHIAS

Photo by Levi Morsy on Unsplash

In tutto il mondo, sistemi e paesaggi agricoli peculiari sono stati creati, formati e gestiti da generazioni di agricoltori e pastori a partire dalle diverse risorse naturali presenti, utilizzando pratiche di gestione localmente idonee. Basati sulla conoscenza e l’esperienza locali, questi ingegnosi sistemi agro-culturali si sono rivelati spesso specchio dell’evoluzione dell’umanità, indice della diversità delle conoscenze acquisite dalle popolazioni e del profondo rapporto dell’uomo con la natura.

Questi sistemi hanno prodotto non solo paesaggi eccezionali, ma hanno contribuito al mantenimento e all’adattamento della biodiversità agricola a livello globale.

Al fine di salvaguardare e supportare i sistemi del patrimonio agro-culturale mondiale, nel 2002 la FAO ha avviato un’iniziativa per la conservazione dinamica dei sistemi di patrimonio agricolo globale (GIAHS). L’iniziativa GIAHS promuove la sensibilizzazione collettiva al tema, il riconoscimento nazionale e internazionale dei sistemi del patrimonio agricolo, nell’ottica di un approccio integrato che combini l’agricoltura sostenibile e lo sviluppo rurale. Cercando di salvaguardare i beni e i servizi sociali, culturali, economici e ambientali che sostengono agricoltori, piccoli proprietari, popolazioni indigene e comunità locali.

 

Chiunque volesse rendere il proprio terreno un GHIAS può inviare qui la sua proposta

 

 

Articolo pubblicato il 12-04-2018
articoli correlati